Ghipsophila

Della famiglia delle Cariofillacee (Garofano), la Ghipsophila è una pianta assai apprezzata, specie dai floricoltori, per il suo aspetto dalla staordinaria raffinatezza e signorilità. I suoi elegantissimi cespi floreali, a corolla semplice o doppia, prevalentemente bianchi o rosa e dall’intaglio smarginato dei petali, trova largo impiego nelle bordure dei giardini, nelle composizioni di fiori freschi ed essiccati e, sorattutto, nei bouquet nunziali insieme a rose e a calle, nelle decorazioni matrimoniali, così come nelle acconciature delle spose. Non a caso, infatti, tale pianta è più comunemente nota come “velo da sposa”, anche in ragione dell’impalpabilità resa dalla miriade di graziosi fiori bianchi che ne costellano i fusti ramosi. Viene impiegata nelle composizioni floreali per darne un tocco di leggerezza e sofficità, dato l’aspetto etereo dei fiori raccolti in pannocchie apicali.