Dalia

Originari del Messico, la Dalia è stata introdotta in Europa alla fine del XVIII secolo e la bellezza della fioritura estiva l’hanno destinata ad ornare i giardini.
Dopo anni e anni di coltivazione e di selezione rigorosa, i fiori semplici della specie selvatica hanno dato forme di fiori differenti, semplici, semi doppi , doppi con petali larghi, corti o affilati.  I fiori della dalia sono considerati  molto nobili, in quanto già Maria Antonietta li usava per decorare i vari ambienti.