Calla

La Calla (dal greco kalos, bello) è una pianta perenne sempreverde dotata di un rizoma oblungo, di grandi dimensioni, con foglie basali largamente sagittate e piccioli, infiorescenze primaverili, solitarie, di colore bianco, composte da una lunga spata a forma d’imbuto e da uno spadice biancastro eretto, fiori monoici. Appartiene alla famiglia delle Araceae. Questa pianta è originaria del Sudafrica. È molto tossica sia per umani sia per animali e cresce in altezza fino ad un metro. Predilige aree umide ed ombrose con abbondanza d’acqua. la Calla è naturalizzata nell’Europa meridionale e occidentale e lungo la costa nord della California. Un tempo, regalare la calla voleva dire avere rispetto e stima nei confronti della persona alla quale si donava, era anche considerato un  segno di forte amicizia. Oggi questi fiori sono utilizzati soprattutto  per creare i bouquet delle spose.